[ad_1]

DI MOSTRI MARINI NE ABBIAMO VISTI MA IL PESCE PORCO CI MANCAVA! ALL’INTERNO DELLA DARSENA MEDICEA DI PORTOFERRAIO, ALL’ELBA, E’ STATO TROVATO MORTO UN RARO ESEMPLARE DI QUESTO SQUALO – LUNGO POCO PIU’ DI UN METRO, SI CHIAMA COSI’ PERCHE’ AL MOMENTO DELL’USCITA DALL’ACQUA EMETTE UN SUONO SIMILE AL GRUGNITO DEL MAIALE – DI SOLITO VIVE NELL’OCEANO ATLANTICO E NEL MAR NERO, MA…

Da lastampa.it

 

Pesce porco Pesce porco

Un esemplare di pesce porco lungo poco più di un metro è stato recuperato privo di vita all’interno della Darsena Medicea di Portoferraio, nel Livornese.

 

L’animale è stato recuperato mentre galleggiava morto dagli addetti alla marina e consegnato alla capitaneria di porto per le previste procedure di studio e smaltimento. Il ritrovamento risale al 19 agosto scorso, ma la notizia si è però diffusa in queste ultime ore dopo che una foto dello strano pesce è stata pubblicata su Facebook nella pagina ‘Isola d’Elba App’.

 

Pesce porco 2 Pesce porco 2

Il pesce porco (Oxynotus Centrina), appartenente all’ordine degli squaliformi, è così chiamato perché al momento dell’uscita dall’acqua emette un suono simile al grugnito di un maiale.

 

Il pesce, che raggiunge una lunghezza massima di circa 150 centimetri in età adulta e vive fra i 100 e i 700 metri in profondità, presenta un corpo piuttosto alto per via della pinna dorsale allungata e la pelle caratterizzata da puntini chiari.

 

Il pesce porco, classificato come “vulnerabile” dalla Iucn Red List of Threatened Species, vive per lo più nell’Oceano Atlantico Orientale e nel Mar Nero, ma sono stati fatti anche degli avvistamenti nel Mediterraneo.

 

[ad_2]

Redazione Dagospia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *