Robbie Williams ha iniziato una vita da nomade. Durante un intervento in un programma radiofonico australiano, la popstar britannica ha svelato di aver venduto tutte le sue proprietà immobiliari e di ritrovarsi al momento senza un posto in cui vivere. Il conto in banca dell’ex Take That è però lievitato. Ha infatti intascato 35 milioni di sterline dalla vendita della villa di Los Angeles acquistata dal rapper Drake. La cessione della sua casa nel Wiltshire gli ha invece fruttato 6,75 milioni di sterline. Il cantante se n’è sbarazzato ad un prezzo inferiore rispetto a quello d’acquisto. In passato, ha dichiarato che le pareti di quell’abitazione, dall’aspetto terribilmente spettrale, erano “impregnate di dolore”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Robbie Williams (Foto Instagram)

“I miei quattro figli sono un puzzle”

Sposato dal 2010 con Ayda Field e padre di quattro figli, adesso Robbie Williams sta valutando diverse soluzioni. “In realtà non siamo da nessuna parte. Non abbiamo una dimora in questo momento, abbiamo venduto praticamente ovunque, non viviamo da nessuna parte e stiamo cercando di capirlo”, ha confessato nel corso dell’intervista radiofonica. A complicare le cose è la gestione dei figli: “I quattro bambini sono costantemente un puzzle che stiamo cercando di risolvere perché se vengono istruiti, non mi vedono perché sono dappertutto e, se sono istruiti a casa, hanno altri problemi”.

Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *