“IL DIVORZIO DA BRAD PITT? UNA QUESTIONE DI DIRITTI UMANI” – ANGELINA JOLIE SCAGLIA IL MACIGNO CONTRO L’EX MARITO, FACENDO INTENDERE DI AVER TEMUTO PER LA SUA INCOLUMITÀ E PER QUELLA DEI SUOI FIGLI PRIMA DI MOLLARE L’ATTORE: “CI SONO MOLTE COSE DI CUI NON POSSO PARLARE. SPESSO NON RIESCI A RICONOSCERE QUALCOSA IN OTTICA PERSONALE” – E POI RIVELA DI AVER RICEVUTO DELLE AVANCES DA WEINSTEIN: “HO LITIGATO CON BRAD PERCHÉ LUI CONTINUAVA A LAVORARCI. A 21 ANNI SONO DOVUTA SCAPPARE DA UNA STANZA E…”

Da “www.corriere.it”

 

angelina jolie e brad pitt 1 angelina jolie e brad pitt 1

«Ci sono molte cose di cui non posso parlare». Nonostante questa premessa, Angelina Jolie ha fatto numerosi riferimenti al suo divorzio da Brad Pitt , da lei accusato anche di violenza domestica, in una lunga intervista al quotidiano britannico Guardian, spiegando di considerare la sua separazione una questione di diritti umani. Alternando il suo racconto fra l’impegno umanitario che la vede in prima linea e la vita privata, l’attrice ha confessato: «Spesso non riesci a riconoscere qualcosa in ottica personale, soprattutto se ti concentri sulle più grandi ingiustizie globali, perché tutto il resto sembra più piccolo. È molto dura.

 

Mi ci è voluto davvero tanto per arrivare al punto da sentire di dovermi separare dal padre dei miei figli». Alla domanda se avesse paura per la sicurezza dei suoi figli, ha risposto: «Sì, per la mia famiglia. Tutta la mia famiglia». Jolie, 46 anni, ha detto di aver passato anni difficili e di non esserne ancora fuori, aggiungendo però di desiderare che «tutta la famiglia stia bene, incluso il padre dei miei figli».

 

shiloh jolie pitt a sinistra shiloh jolie pitt a sinistra

Jolie ha inoltre fatto riferimento nell’intervista a un suo incontro con Harvey Weinstein quando aveva 21 anni, accennando a delle avances da parte dell’ex produttore cinematografico, condannato per stupro e aggressioni sessuali, mentre stava lavorando al film «Playing By Heart»: «È qualcosa da cui sono sfuggita. Me ne sono stata distante e ho messo in guardia le persone su di lui, ho detto di non lasciare che le ragazze stessero da sole con lui.

 

Mi hanno chiesto di recitare in “The Aviator” ma ho detto di no perché era coinvolto. Non ho mai più voluto lavorare con lui ed è stata dura per me quando invece Brad l’ha fatto. Abbiamo litigato per questo. Ci sono stata male». Jolie ha anche detto che spesso le donne sminuiscono la gravità di un’aggressione sessuale se riescono a sfuggirne e così ha fatto lei stessa: «Se riesci a fuggire dalla stanza, pensi che lui abbia tentato ma non sia riuscito, giusto? Ma la verità è che il tentativo e l’esperienza del tentativo sono un’aggressione».

harvey weinstein harvey weinstein

 

Angelina Jolie e Brad Pitt, genitori di sei figli, erano una delle coppie più scintillanti e famose di Hollywood. Hanno annunciato la separazione nel 2016, infrangendo la favola dei «Brangelina», trasformatasi negli ultimi anni in un incubo di battaglie legali, accuse e dolore che è ancora in corso e che include anche la custodia dei figli. Un episodio raccontato da Jolie, in particolare, aveva all’epoca scatenato la richiesta di divorzio: durante un viaggio nell’aereo privato della famiglia Pitt, ubriaco, sarebbe diventato «verbalmente e fisicamente violento» con il figlio Maddox. L’attore fu poi scagionato da quelle accuse, ma ammise di avere problemi di alcol, iniziando un percorso con gli Alcolisti Anonimi dopo la separazione.

brad pitt con shiloh jolie brad pitt con shiloh jolie

 

Jolie ha ora scritto un libro «Know Your Rights» insieme all’avvocato per i diritti umani Geraldine Van Bueren: una guida per aiutare i più piccoli a conoscere i loro diritti e a reclamarli. «Quel che so è che quando viene fatto del male a un bambino, fisicamente, emotivamente o vedendo che viene fatto del male a qualcuno di loro caro, ciò può danneggiarlo. Uno dei motivi per cui i bambini devono avere questi diritti è perché senza sono vulnerabili e rischiano di vivere in modo insicuro».

 

angelina jolie, brad pitt e maddox 2 angelina jolie, brad pitt e maddox 2

Una riflessione generale che però l’attrice sembra estendere alla sua famiglia, considerando la difesa dei suoi figli come parte di una battaglia per i diritti più ampia: «È stato tutto così orribile che quasi vedo come una benedizione il fatto di essere in una posizione in cui posso combattere il sistema. Non inizia tutto con una violazione. È molto più complicato di così. A mio figlio di 17 anni, per esempio, è stato negato di avere una voce in tribunale». Jolie, descritta dalla giornalista del Guardian come stanca, a tratti sull’orlo delle lacrime, complessa e talvolta contraddittoria, puntualizza poi però di desiderare che «tutti noi andiamo avanti. Voglio che stiamo bene e in pace. Saremo sempre una famiglia».

angelina jolie e brad pitt 4 angelina jolie e brad pitt 4 brad pitt angelina jolie famiglia brad pitt angelina jolie famiglia ANGELINA JOLIE BRAD PITT E MADDOX ANGELINA JOLIE BRAD PITT E MADDOX brad pitt e angelina jolie 3 brad pitt e angelina jolie 3 Angelina Jolie Brad Pitt Angelina Jolie Brad Pitt angelina con zahara e shiloh angelina con zahara e shiloh angelina jolie, brad pitt e i figli angelina jolie, brad pitt e i figli brad pitt con angelina jolie e i figli maddox e zahara brad pitt con angelina jolie e i figli maddox e zahara brad pitt e angelina jolie 8 brad pitt e angelina jolie 8 angelina jolie e brad pitt angelina jolie e brad pitt angelina jolie e brad pitt 2 angelina jolie e brad pitt 2 angelina jolie e brad pitt 2 angelina jolie e brad pitt 2 angelina jolie, brad pitt e maddox 3 angelina jolie, brad pitt e maddox 3 shiloh jolie pitt shiloh jolie pitt brad pitt con i figli brad pitt con i figli angelina jolie e i figli angelina jolie e i figli

 



Redazione Dagospia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *