Kabul, lacrimogeni su corteo di donne

05/09/2021 10:37



Donne e attiviste afgane di nuovo in piazza, ieri a Kabul, per chiedere l’inclusione nel futuro governo dei talebani e il rispetto dei propri diritti. La manifestazione segue le precedenti proteste ad Herat e nella stessa Kabul. Il corteo si è concluso con una serie di scontri, dopo che sono stati lanciati lacrimogeni per impedire di arrivare al palazzo presidenziale.
Sempre a Kabul, i talebani hanno cancellato il Baradar-Khalilzad Murales, realizzato da un collettivo di artisti sugli accordi di Doha.

Torna indietro



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *