Ritirata la patente a Roberto Benigni. L’episodio è avvenuto ieri a Roma. Il premio Oscar a bordo della sua auto è stato fermato dai vigili urbani.

L’episodio è avvenuto ieri a Roma. Il premio Oscar a bordo della sua auto è stato fermato dai vigili urbani mentre percorreva una strada contromano. I vigili che si trovavano in zona Parioli hanno fermato l’attore contestando la manovra. Benigni, secondo quanto riporta il Tempo per evitare una coda al semaforo si sarebbe spostato sulla corsia opposta invadendola.

E così l’attore avrebbe anche fatto un sorpasso contromano. I vigili lo hanno multato e hanno ritirato la patente che è stata sospesa. Di fatto per i vigili la manovra di Benigni sanzionata è proprio quella del “sorpasso contromano”. A niente sono servite le giustificazioni dell’attore, che ha detto di avere un impegno urgente. Secondo alcune indiscrezioni l’attore avrebbe contestato e non poco la sanzione. Ma i vigili sono stati irremovibili. E dopo una lunga discussione all’attore non è rimasto che accettare la sanzione.