Convegno digitale

Il ruolo della prevenzione e delle terapie sul sistema sanitario e sulla qualità di vita dei pazienti. Venerdì, in diretta streaming con la partecipazione degli esperti

di red Salute

default onloading pic

Il ruolo della prevenzione e delle terapie sul sistema sanitario e sulla qualità di vita dei pazienti. Venerdì, in diretta streaming con la partecipazione degli esperti

3′ di lettura

Le complicanze oculari e visive dovute alla malattia diabetica sono in forte aumento.
Ancora oggi, pochi pazienti diabetici sanno che il diabete mal controllato può compromettere gli occhi, causando offuscamento temporaneo della vista, cataratta o complicanze ben più gravi, come danni alla retina o glaucoma.

La retinopatia ad esempio viene considerata la principale causa di ipovisione e di cecità nel mondo occidentale tra le persone con insorgenza del diabete al di sotto dei 30 anni.

In Italia la grave perdita della vista dovuta al diabete è oggi molto contenuta rispetto al passato, grazie anche alla prevenzione, dove lo screening e l’individuazione precoce possono portare enormi vantaggi sia clinici che economici. Ma le risorse economiche disponibili sono sempre di meno e oggi più che mai bisogna puntare a una campagna di sensibilizzazione e informazione che aiuti il cittadino in primis a conoscere per prevenire e che sostenga la sanità italiana con l’aggiornamento costante dei propri specialisti.

Per rispondere a questa esigenza di sensibilizzazione, informazione e aggiornamento sul tema, venerdì 18 settembre verrà trasmesso in diretta streaming “Occhio e diabete. Prevenzione, cura e prospettive future”, il convegno digitale organizzato da 24 ORE Eventi, in collaborazione con Il Sole 24 Ore, Radio 24 e Radiocor, con l’obiettivo di fare il punto sulle innovazioni più recenti per prevenire e curare le complicazioni oculari e visive del diabete: un momento di aggiornamento per medici e di informazione per i pazienti.

In particolare, appropriatezza e accesso alle cure, accoglienza ospedaliera e prospettive di miglioramento sulla qualità di vita del paziente sono alcuni dei temi che verranno approfonditi durante questo incontro.L’evento si aprirà alle 10:00 con i saluti di benvenuto del direttore del Sole 24 Ore Fabio Tamburini, che precederà l’introduzione sul tema dello screening delle complicanze oculari del diabete a cura di Francesco Bandello, direttore della Clinica Oculistica dell’Università Vita-Salute, dell’Istituto Scientifico San Raffaele di Milano. Alle 10:30 verrà presentato al pubblico connesso in diretta streaming il programma avanguardistico di prevenzione e screening inglese NHS Diabetic Eye Screening Programme, a cura di Peter Scanlon, clinical director del Nhs Diabetic Eye Screening Programme.



Source link