Loading...
ALLOGGI AI MIGRANTI, GIORNALISTA E CARABINIERI AGGREDITI. “SIETE RAZZISTI!” – L'Irresponsabile
close
ALLOGGI AI MIGRANTI, GIORNALISTA E CARABINIERI AGGREDITI. “SIETE RAZZISTI!”

ALLOGGI AI MIGRANTI, GIORNALISTA E CARABINIERI AGGREDITI. “SIETE RAZZISTI!”

La giornalista di Retequattro Giancarla Rondinelli è stata aggredita da un gruppo di migranti a Bari mentre stava realizzando un servizio. L’aggressione é avvenuta mentre Giancarla Rondinelli, originaria di Catanzaro, si stava occupando di questioni relative all’assegnazione di alloggi riguardanti gli stessi migranti che l’hanno aggredita e fatta oggetto di insulti.

E se qualcuno si permette poi di voler capirne di più su Villa Roth, se una giornalista vuole fare semplicemente il suo mestiere, si viene minacciati e si rischia di subire violenza da questi gentiluomini che dicono di fuggire dalla guerra e che sono stati fermati grazie all’intervento dei carabinieri.

“L’aggressione alla giornalista di Rete4 Giancarla Rondinelli e alla troupe della trasmissione televisiva Quinta Colonna è purtroppo solo l’ultimo episodio degli ormai quotidiani tentativi di impedire ai cronisti di svolgere il proprio lavoro al servizio del cittadini”.

La Rondinelli ha così raccontato al Corriere del Mezzogiorno: “Uno straniero ha lanciato contro di me e l’operatore due bottiglie d’acqua, apostrofandomi con parole irripetibili …” Ringraziamo le forze dell’ordine prontamente intervenute – commentano Fnsi e Assostampa Puglia – e chiediamo alle autorità di tenere alta l’attenzione per impedire che ai giornalisti impegnati in ogni parte d’Italia a compiere il proprio dovere siano rivolte minacce e intimidazioni.

L’ISIS APPROVA UNA LEGGE ANTI GATTO: NEL CALIFFATO PARTE LO STERMINIO

GIÀ I PRIMI BIMBI MORTI DI PERTOSSE PER CALO VACCINAZIONI