L’aeronautica militare indiana ha perso il contatto con un proprio aereo da trasporto con 29 persone a bordo. Il portavoce del ministero della Difesa del Paese, Nitin Wakanker, ha detto che il velivolo – un Antonov An-32 – è decollato da Chennai (sud) alle 8:30 di oggi (ora locale) e sarebbe dovuto arrivare a Port Blair tre ore più tardi. Sono in corso le ricerche con unità dell’aeronautica militare, della marina e della guardia costiera.

IL FATTO QUOTIDIANO